confronto-prestiti.org


Prestiti

Finanziamenti

Mutui

Prestiti con cambiali

I prestiti con cambiali sono dei finanziamenti in cui l’importo delle rate è rappresentato da un certo numero di cambiali che vanno pagate mensilmente allo sportello bancario.

Si tratta di una particolare forma di prestito che viene richiesta ed utilizzata da chi non è riuscito ad ottenere un prestito nella forma tradizionale, perché protestato, cattivo pagatore ed iscritto in Centrale Rischi.

Le condizioni economiche dei prestiti cambializzati sono: tasso fisso annuo nominale massimo applicabile del 16% e tutte le spese previste per i prestiti personali come oneri assicurativi, imposta di bollo a cui aggiungere le spese di incasso effetto ( cambiale); durata minima di 36 mesi e massima di 120, importo minimo di 1.500 euro e massimo di 50.000; età del richiedente compresa tra 18 e 70 anni; tempo massimo di accettazione della richiesta, 8 giorni.

Il pagamento delle rate tramite le cambiali potrà avvenire pagando le stesse in una banca diversa da quella che ha erogato il prestito o presso cui si ha il conto corrente. In caso di mancanza di un conto corrente, la banca erogante invierà un assegno circolare direttamente al domicilio del debitore.



Tutti i dati sono provenienti da internet.
Non si assume nessuna responsabilità sui dati contenuti in questo sito internet.