confronto-prestiti.org


Prestiti

Finanziamenti

Mutui

Prestito senza busta paga

Per ottenere somme elevate attraverso i prestiti senza busta paga, il richiedente deve offrire alla banca alcune garanzie.

La strada più semplice è ricorrere a un garante, una persona (spesso un familiare del richiedente) con una situazione finanziaria solida che si impegna a intervenire nel caso di un eventuale mancato pagamento rata da parte del destinatario del prestito.

Chi ha a disposizione un immobile di proprietà potrebbe ipotecarlo a garanzia del prestito, una soluzione che presenta però dei rischi elevati, perché in caso di insolvenza la banca potrebbe rifarsi sulla casa ipotecata, forzandone la vendita per recuperare il credito residuo.

Nel caso in cui l’immobile di proprietà sia in affitto, il canone mensile di locazione potrebbe rappresentare una garanzia sufficiente per la banca, in quanto rappresenta un'entrata costante e dimostrabile. In alternativa, il richiedente può provare a offrire come garanzia altri tipi di entrate economiche, che però devono essere stabili e facilmente dimostrabili all'istituto di credito.

Ottenere un prestito senza busta paga, in assenza di ulteriori garanzie, può non essere semplice.

Un valido aiuto per i consumatori è rappresentato dagli stumenti di comparazione on line come SuperMoney, che permette di valutare le proposte di numerose banche e di trovare i prestiti più in linea con le proprie esigenze, anche in mancanza della busta paga.



Tutti i dati sono provenienti da internet.
Non si assume nessuna responsabilità sui dati contenuti in questo sito internet.